Carpe Diem

La Bohème

TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Un titolo pucciniano inaugura la Stagione di Opera 2018. Direttore Michele Mariotti. Nuovo allestimento di Graham Vick,  scene e costumi di Richard Hudson.

 

La Bohème apre la Stagione di Opera e Danza 2018, con Michele Mariotti che dirige per la prima volta un titolo pucciniano. Nuovo allestimento firmato da Graham Vick,  scene e costumi di Richard Hudson. 

Scorcio di vita della gioventù parigina alla fine dell’Ottocento, La bohème di Giacomo Puccini debutta al Teatro Regio di Torino il 1 febbraio 1896, sul podio il ventinovenne Arturo Toscanini. Puccini guarda all’ultimo Verdi delineando una struttura drammaturgicamente e musicalmente molto libera, con una successione agevole tra arie e recitativi che gli permette di tratteggiare un quadro di profondo realismo di cui sono protagonisti quattro ragazzi in lotta con l’inesorabile fuggevolezza del tempo.

TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA
19 - 20 - 21 - 23 - 24 - 25 - 27 - 28 gennaio 2018

LA BOHEME
Giacomo Puccini
opera in quattro quadri su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica musica di Giacomo Puccini

Interpreti
Mimì - Mariangela Sicilia / Alessandra Marianelli (20,23,25,28/01)
Musetta - Hasmik Torosyan / Ruth Iniesta (20,23,25,28/01)
Rodolfo - Francesco Demuro / Vincenzo Costanzo (20,23,25,28/01)
Marcello - Nicola Alaimo / Sergio Vitale (20,23,25,28/01)
Schaunard - Andrea Vincenzo Bonsignore
Colline - Evgeny Stavinsky
Benoit/Alcindoro - Bruno Lazzaretti
Parpignol - Scuola dell'Opera
Un venditore - Coro

Direttore Michele Mariotti 
Regia Graham Vick 
Scene e costumi Richard Hudson
Luci Giuseppe di Iorio
Assistente alla regia Lorenzo Nencini
Assistente alle scene Justin Arienti
Assistente ai costumi Elena Cicorella
Maestro del Coro di voci bianche Alhambra Superchi
Maestro del Coro Andrea Faidutti

Nuova produzione del Teatro Comunale di Bologna

boheme